20150706_190450

paola immagini foto cel 1618  Iniziamo questo percorso tutto palermitano andando  a conoscere quei siciliani “operatori d’innovazione”  esempi di realtà positive e segnaliamo qui: 

  • - Push (si trova in Piazza Sant’ Anna, 3)
  • - FablabPMO coworking (presso PMOcoworking in via Principe di Belmonte, 93)
  • - Lati- Lowering Age (Via Duca della Verdura, 48 )
  • - GDG Palermo

 

 

Push, è un laboratorio di ricerca, che punta  a creare e produrre innovazione sociale dove più necessario. sfondo Borgo Vecchio factoryFa da incubatore di idee,  è infatti una di quelle realtà che promuove le proposte di giovani creativi e volenterosi, traducendole in fatti. Si occupa di formazione, d’ Innovazione sociale e d’impresa, aiutando le aziende a sviluppare progetti efficaci. E’ in partnership con realtà no profit per iniziative a breve e lungo termine.

Ha curato progetti come la mappa pubblica, in continuo aggiornamento, di Street-art Tour, coinvolgendo i cittadini e sensibilizzandoli al rinnovamento urbano del territorio.

 In questi Street-art tour sono da (an)notare gli Alternative tours  nati dall‘ idea di due ragazze, permettono di conoscere Palermo attraverso l’arte di strada e la formula del “paghi quanto vuoi”.

Questi tours alternativi portano su  un’altra prospettiva i giri turistici. Circa questa iniziativa, vi rimando al post dedicato.

11000641_888818874524180_6516804173001169143_o foto PushObiettivi: Collaborazioni su progetti d’innovazione sociale, partners internazionali e finanziamenti per la ricerca sulle tematiche affrontate nel laboratorio. 

Per ulteriori Info sul laboratorio palermitano Push   http://www.wepush.org/projects/ 

Fablab Palermo (fabrication laboratory è composto dalla comunità di makers di Palermo, un gruppo di esperti in settori quali: grafica, robotica, programmazione e marketing,  pronti ad offrire la propria consulenza multidisciplinare e a dare ad altri makers o alla cittadinanza locale la possibilità di sviluppare e trasformare l’idea in un progetto reale. E’ un laboratorio che mette in relazione realtà aziendali coi singoli makers,

Qui si condivide il modus operandi della fabcharter, ovvero la possibilità di apprendere e condividere metodologie, conoscenza tecnica e tecnologica in un luogo fisico adoperando macchinari idonei e vengono organizzati corsi e workshop in autonomia o in partnership con istituzioni come scuole ed università.

All’interno del fablab vengono allestiti spazi aperti anche ai visitatori, turisti o semplici curiosi che vogliono conoscere come funzionano le stampanti 3D . Si trova all’interno del PMO coworking, spazio idoneo anche per svolgere eventi, corsi, collaborazioni e offre servizi dedicati ad aziende, professionisti e privati come design, stampa 2D e 3D, sviluppo di prototipi, progetti, manutenzione, assistenza e consulenza.

Obiettivi:  Cerca realtà virtuose con cui entrare in partnership per i progetti più complessi, spin off e startup. 

Info su FabLab Palermo http://fablabpalermo.org/#testimonials  E-mail:  info@fablabpalermo.org

Lati-Lowering Age  è il primo incubatore d’impresa in una scuola media superiore e si trova all’interno dell’Istituto Tecnico Industriale.

 In questo incubatore  ci si impegna a dare ai giovani studenti  competenze nella cultura d’impresa e nell’uso dell’ ICT nella micro-impresa aprendosi al resto del territorio e attraverso esso, la scuola aiuta i propri studenti ad immettersi nel mondo del lavoro seguiti da esperti ITC e con i servizi di assistenza necessari, come quelli di pianificazione e strategia, supporto e analisi  i ragazzi potranno poi in modo innovativo costituire nuove imprese, risparmiando e riducendo i rischi nei primissimi anni di vita dell’impresa stessa.

La scuola attraverso il progetto  nato nel 2013  vuol favorire la nascita di una cultura d’impresa fra i giovani e renderli competitivi nel mercato del lavoro, sfruttando l’impulso all’innovazione.

Se siete interessati ai servizi di incubazione, potete presentare la vostra idea inviando una mail a info@lati.pro  successivamente verrà fissato un appuntamento da cui partirà lo screening e la selezione delle richieste.

Obiettivi:  Trovare partners che credono nel progetto e vogliono contribuire alla sua crescita. 

Per ulteriori informazioni (e risposte a FAQ)  http://lati.pro/contatti 

GDG Palermo GTUG, è un gruppo indipendente con interesse verso le tecnologie Google.

Info  https://sites.google.com/site/palermogtug/home