Prima di segnalarVi gli appuntamenti , do qualche notizia su Trapani ed anche su Erice

Trapani (Tràpani in siciliano)  capoluogo di provincia, conosciuta come Città del Sale e dellaVela;
 ha sviluppato nel tempo una fiorente attività economica legata all’estrazione e al commercio del sale e oggi l’economia si basa sul terziario ,sulla pesca (anticamente quella del tonno con la mattanza), sull’estrazione ed esportazione del marmo e sulle attività legate al commercio e al turismo.
Sorge in una zona pianeggiante posta a 3 m s.l.m.
Il centro storico conserva tanti bei palazzi e delle splendide chiese del XIV- XVII sec., come ad es. il Santuario dell’Annunziata, la Cattedrale S. Lorenzo eretta nel 1635 su una precedente chiesa del 1300 con l’elegante facciata barocca preceduta dal portico.
Questa città ,antica Drepanon – dall’omonimo termine greco indicante la falce, ancora adesso ne mantiene la forma , è nata come piccolo villaggio per poi diventare una piccola città fortificata di cui conserva ancora tanti resti come le mura di Tramontana o il Bastione dell’Impossibile .
Dal porto ci sono dei traghetti per le Isole Egadi , Pantelleria , Tunisia , Malta.
Nel 2005 c’è stato l’appuntamento importante della Louis Vuitton Cup con la cerimonia di apertura della trentaduesima edizione della Coppa America.

E’ in corso il Festival del Vento 24 aprile- 5 maggio con  vari appuntamenti … 

Questo Festival e’ iniziato ieri, il 24 aprile e saranno dodici  giorni  ricchi di  musica, sport, arte,enogastronomia.

Saranno presenti Cinque village disseminati sul territorio con stand enogastronomici dove si potranno gustare gli  antichi sapori della nostra terra nella gastronomia: il cous cous e i piatti della tradizione del mare , il vino trapanese e non mancherà la bontà della pasticceria.

… Parlando proprio di pasticceria, verrà preparata per l’occasione la cassata più grande del mondo, all’antico Mercato del pesce.

Sono stati organizzati anche appuntamenti musicali, che si svolgeranno in Viale Regina Margherita, nella Villa Margherita, uno degli angoli più incantevoli del capoluogo.

Qualche notizia su questa villa:  è un parco di circa 21 000 metri quadri con quattro ingressi. L’ingresso principale si trova sul Viale Regina Margherita, nasce poco dopo l’Unità d’Italia e fu aperta al pubblico nel 1889.
Ci sono voliere di varie specie di uccelli, pappagalli, galli cedroni ed anche un laghetto con cigni  oche e anatre. Vi sono custodite cinque colonne con capitello dorico che facevano parte del “teatro Garibaldi”, distrutto durante la seconda guerra mondiale.

In occasione del Festival del Vento ci saranno anche eventi collaterali come mostre di fotografie, percorsi artistici, aperitivi e ogni sera nella Villa Margherita, concerti ed happening musicali che si concluderanno il 1 Maggio nel concertone con musica e spettacolo.

Vi segnalo il “Teatrocucina: Cannoli e Cassateddri” oggi, alla Casina delle Palme (in Via Regina Elena ) ore19:00 , si potrà vedere la loro preparazione nei dettagli: dall’ elaborazione della ricotta alla cottura delle croste del cannolo e dopo la preparazione sarà possibile gustare questi dolci prettamente siciliani !! 

Qui il link del Festival e COME arrivare a Trapani: http://www.festivaldelvento.com/it/come-arrivare/
E per ulteriori informazioni, (ad es.-su Quali sono gli alberghi che aderiscono all’evento-e se vi è la possibilità di avere sconti nella prenotazione- Vi segnalo:
http://www.festivaldelvento.com/it/dove-dormire/agriturismo-valle-benuara-15/ )

In occasione della Regata velica internazionale RC44, dall’1 maggio al 5 si vivrà ancora più intensamente il FestivaldelVento …
RC44 Championship Tour è uno degli eventi più competitivi ed ambiziosi nei circuiti delle regate internazionali e la RC44 Trapani Cup è la seconda tappa del circuito 2013 – unica tappa italiana – che si svolge in cinque appuntamenti (la prima in Oman, disputata tra gennaio e febbraio 2013, le altre in Svezia, Portogallo e nelle Isole Canarie, dove si terrà la premiazione finale).

La società organizzatrice dell’evento italiano e partecipante alla classe RC44 è “Vela del Sud” Sailing Team, ha sede a Gela.

Che dirvi ancora, se non altro che...I big della vela sono pronti a sbarcare a Trapani ,Eolo soffierà e…lasciatevi trasportare..:-)
(Come avevo accennato ) Adesso Vi do qualche notizia su Erice(Monte San Giuliano fino al 1934, Èrici o u Munti in siciliano):

E’ un comune della provincia di Trapani e sorge in una zona montuosa a 750 metri s.l.m; il suo nome deriva da Eryx Έρυξ un personaggio mitologico figlio di Afrodite e di Boote ucciso da Ercole.
Il centro cittadino di 512 abitanti è posto sull’omonimo monte Erice, mentre la maggior parte della popolazione si concentra nell’abitato di Casa Santa, contiguo alla città di Trapani.

Fra i monumenti di notevole importanza: la  Matrice (XIV sec.) dedicata all’Assunta e con gli interni rifatti nel secolo scorso, il Castello Medievale (XII-XIII sec.) con i resti del tempio, il Palazzo Municipale sede di una biblioteca e del Museo Cordici, con reperti archeologici della necropoli ericina, tra cui spicca una testa di Afrodite del IV sec. a.C.

A Erice si trova il Centro studi internazionali intitolato a Ettore Majorana, voluto dall’illustre fisico trapanese Antonino Zichichi, che richiama gli studiosi più qualificati del mondo per la trattazione scientifica di problemi che interessano diversi settori, come: medicina, diritto, storia, astronomia,  filologia , chimica.

Vi consiglio di prendere la funivia di Erice , il tracciato è di 3099 metri ed è un ottimo modo per  vedere con tranquillità con un tempo di percorrenza di 10 minuti da Trapani a Erice e viceversa,  tutto il panorama. !!
Le cabine ospitano fino a 8 persone e possono trasportare anche disabili e biciclette, inoltre l’impianto è  provvisto d’illuminazione notturna.
(I costi corsa semplice 3.80€ mentre A/R ha un costo di 6.50€ )

http://www.funiviaerice.it/orari.php Per avere ulteriori informazioni