Salve, mi presento a tutti Voi, che per curiosità siete entrati a vedere questo blog…

Mi chiamo Paola e da sempre sono un’amante e appassionata del viaggiare. Ho sempre pensato infatti, che sia fondamentale lo spostamento, il viaggiare (inteso non sempre solo come movimento turistico) ma fermarsi in un luogo per vedere e conoscere senza fretta e con tanta curiosità, tutto ciò che c’è di bello e cercando di vedere i “vari aspetti” che un territorio può avere. 

In passato dopo aver conseguito la maturità in un Istituto tecnico commerciale e un diploma di laurea in Economia e gestione dei Servizi turistici, ho avuto diverse esperienze nel settore turistico (iniziando con la gavetta, come stagista nelle reception di hotels in Sicilia, poi, animazione in alcuni villaggi turistici in Sicilia e Calabria, assistente turistico in Italia ed all’estero per conto di alcuni Tour Operators, esperienza anche in ufficio escursioni e Guest Service nella Repubblica Dominicana ed infine vari ruoli ricoperti a  Milano Linate e Malpensa.)

Grazie ai viaggi che ho fatto e relazionandomi sempre con culture diverse, ho avuto in mente poi, sempre, il desiderio di far conoscere meglio il territorio siciliano e farlo vedere in un modo un pochino diverso da quello che solitamente viene mostrato nei depliants , presentato e venduto nelle Agenzie di viaggio  e nelle Borse  del Turismo, in Italia e all’estero.

… Cosi, questo blog cerca di dare varie informazioni, notizie,  a tutti coloro (viaggiatori e/o semplici curiosi) che vogliono recarsi in Sicilia prima o poi, o che già si trovano e che vorrebbero conoscere anche cosa “offre” il territorio siciliano: cose da vedere, da fare, se ci sono appuntamenti nei teatri, ai cinema, feste e/o sagre. Spero e cerco di fare entrare il viaggiatore più a contatto con la realtà del territorio siciliano e della gente che lo vive,  Per non far sentire chi viene in Sicilia come “turisti /pesci fuor d’acqua” e poter invece sentirsi come a casa, quasi come un siciliano.

Perché la complessa cultura siciliana, per apprezzarla, bisogna capirla, conoscerla.

Con questo Blog, cerco di far vedere anche l’aspetto etnoantropologico di un luogo.

Vi auguro un Buon soggiorno nella mia terra Sicula!  :-)